6fa4a92182f366028f7fc670e731e1afCon la Luna crescente in Sagittario si torna in un segno di fuoco. L’immagine del Segno è una figura per metà cavallo per metà uomo. Come suggerisce l’immagine, questo segno governa i glutei e le cosce.

Il fuoco è associato alla funzione dell’assunzione. Date le qualità del fuoco, sono giorni in cui ci può essere maggiore richiesta da parte del corpo di assumere cibo, ma attenzione che il corpo non chiede di mangiare e basta, ma di provvedere alle sostanze di cui ha bisogna, cosa che confondiamo spesso.

Il fuoco stimola anche la produzione di succhi gastrici. Mentre non è responsabile della digestione stessa, chi ha problemi di acidità, ora può sentirne maggiormente gli effetti. Difatti, al fuoco sono associate problematiche come infiammazioni e la febbre.

Il segno Sagittario ha una natura calda e secca ed è governato da Giove, che posizionato bene, è un benefattore, ma messo male tende ad esagerare, da qui l’attribuzione del “troppo” in questi giorni.

Cosa mangiare allora? Tutti coloro che non tendono all’acidità possono assumere cibi potenzialmente piccanti quali peperoni, peperoncini, pomodori, basilico, rucola, pepe, cipolle e aglio che rappresentano la qualità fuoco, mentre a Giove sono associate piante che spesso hanno un colore violaceo, come i carciofi, la salvia, la cicoria, gli asparagi, la borragine, il tarassaco, l’issopo, il cerfoglio o l’acetosa. Il grano associato a Giove è il frumento. Dato che Giove stimola il fegato e i polmoni, scegliendo un’alimentazione corretta in questi giorni, si aiuta anche questi organi.

Ma oltre all’alimentazione ci sono ben altre cose da fare! È senz’altro un buon momento per mettersi in movimento, fare streching, dato che per molte ore della giornata siamo solitamente seduti sopra gran parte deigli organi governati dall’uomo cavallo e tendiamo a soffrire di legamenti accorciati e poco elastici.

Lo work out è perfetto per questi giorni, lo step o l’aerobica fanno bene, così come altre attività che fanno riscaldare tutto il corpo, che apportino adrenalina e che aiutano la circolazione ed ossigenazione del sangue.

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *