Giovedì 19/9/2019 alle ore 22.57  la Luna entra nel segno dei Gemelli. Possiamo usare i prossimi due giorni e mezzo di Luna calante non solo per arieggiare la casa e gli armadi ma anche per togliere la muffa negli angoli umidi, pulire i vetri oppure lavare i cristalli che si usano per scopi terapeutici, come il cristallo di rocca , quarzo rosa, l’ametista e tanti altri.

Astrologicamente, l’elemento aria è associato alla qualità calda e leggermente umida. Ogni forma di gas, anche il vapore, è associato a questo elemento. Ne segue che è giunto il momento giusto per la purificazione dei cristalli con il vapore. Hildegard von Bingen, per esempio, metteva le sue druse su due bastoncini di legno che aveva collocato sopra una pentola in cui bolliva l’acqua. Il vapore andava sulla drusa e poi sgocciolava di nuovo nella pentola. L’acqua così ottenuta veniva anche adoperata per usi esterni, per esempio la pulizia di certe ferite. Mentre la Luna calante può essere usata per togliere impurità fisiche ed energetiche dalla drusa, userei comunque la Luna crescente per la ricarica, anche detta vitalizzazione.

Fra le classiche pietre associate ai segni d’aria ci sono il calcedone blu l’acquamarino (berillo) di cui Hildegard von Bingen scriveva:

Berillo è una gemma calda che si sviluppa tra la terza ora e mezzogiorno, dalla schiuma d’acqua quando il sole la brucia gravemente. Il suo potere è quindi più dell’aria e dell’acqua che del fuoco, ma ha comunque alcune delle proprietà del fuoco. E se un uomo ha bevuto o mangiato veleno, allora dovrebbe mettere un po’ di berillo nell’acqua di sorgente e berillo e berlo subito. Continua per cinque giorni a berillo una volta al giorno a digiuno, e il veleno schiuma attraverso il vomito, o passerà da lui attraverso la parte posteriore.

Oggi associamo il berillo al sistema immunitario, alla linfa in particolare agli occhi. Aiuta anche a stimolare la motivazione e la flessibilità. Indossare ciondoli, collane o orecchini di questa pietra  contribuisce ad ottenere  il massimo effetto da questa gemma nei prossimi giorni.

Per chi non lavorasse con le gemme di cristallo ma di piante, è giunto il momento di tagliare fiori appassiti o, in caso di parassiti, spruzzare l’ortica macerata. E già che parliamo infestazioni… siccome è ricominciata la scuola, questi giorni sono perfetti per fare la prevenzione contro i pidocchi…

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2019 Tania Daniels

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *