Stanotte, il 30/ 8 alle 1:57 la Luna è entrata nel segno della Vergine e alle 12:37 c’è il Novilunio. Nessuna luce è visibile, il bioritmo è impostato per il riposo. Il digiuno fa particolarmente bene adesso perché concede al corpo una pausa. È vero che questo vale generalmente per tutti i noviluni ma in particolare per il novilunio nella Vergine, dato che questo segno è strettamente associato al sistema digestivo. Anche Marte e Venere si trovano nella Vergine, un segno che non amano molto. Venere porta un eccesso di zucchero e Marte troppa acidità, facilmente irritando il tratto gastrointestinale. Chi non può o non vuole fare il digiuno, potrebbe comunque provare a mantenersi leggero, assumendo cibo ricco di fibre che aiuta l’intestino a rimanere attivo.

Nell’astrologia classica, l’elemento terra, in cui si trova la luna ora, è associato alle qualità “freddo e secco”. I segni della terra includono Toro, Vergine e Capricorno. Tutti gli alimenti che hanno proprietà “fredde e secche”  sono particolarmente richiesti dall’organismo, a condizione che non vi siano patologie restrittive e l’organismo sia in equilibrio.

Nessun cibo è assegnato ai segni stessi, ma lo sono i pianeti. A questo proposito, le varietà di cereali adatti all’elemento terra sono l’avena (Mercurio /Vergine) e Amaranto (Saturno/Capricorno) e il miglio (Venere). Verdure tipiche sono le carote e altre radici o piante che crescono sotto terra (come le patate), ma anche finocchio, nocciole, anice o sedano possono comparire nel menu perché sono particolarmente associate a Mercurio, il signore della Vergine.

L’elemento terra regola i sali minerali nel corpo. Per i prossimi due giorni e mezzo è quindi una buona idea ridurre il sale e controllare il giusto apporto di sali minerali.

Questi giorni sono molto preziosi per fare attività fisica, prevenendo rigidità (espressione negativa dell’elemento) e mantenendo l’elasticità.

 

Richiedi qui una consulenza del tuo tema natale o trova una risposta per una domanda oraria.

 

 

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2019 Tania Daniels

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *