S

I Gemelli sono un Segno d’aria, responsabile per le creazioni di correnti non solo in alta quota ma anche in forma di venticello percettibile da tutti. Sono quei giorni in cui il bucato si asciuga in un baleno, mentre in altri, con la stessa temperatura, rimane un po’ bagnato al tatto.
E’ un Segno variabile, il tempo tende quindi a non rimanere costante ma a fare delle sorprese. I Gemelli portano all’improvviso delle nuvole che prima non c’erano (il Toro era un Segno fisso, con il tempo “costante”) e le spazzolano di qua a e di là nel cielo. Il tempo instabile può tendere sia dal lato “sereno” sia dal lato “pioggia”, anche se quest’ultima è più probabile nel segno successivo, Cancro.

L’elemento aria governa la mente, il pensiero logico e la razionalità. Sono giorni molto produttivi per tutti coloro che scrivono, organizzano o devono fare una presentazione. Anche la voce fa parte del dominio dell’aria. Ai Gemelli appartengono le spalle e le braccia, che in questi giorni beneficiano di massaggi o cure simili. Chi soffrisse di dolori in questa parte del corpo, può avvertire un peggioramento, giacché l’organo stimolato dal passaggio della Luna diventa più sensibile. La Luna nei Gemelli governa i piedi, la riflessologia plantare effettuata in questi giorni ha effetti fa molto bene a tutto il corpo.

L’aria è associata all’umore sanguinico che nel corpo è responsabile della produzione di cellule del sangue e specialmente della loro ossigenazione. I Gemelli in particolare governano i polmoni. Per questo motivo sono giorni delicati per chi si ammala facilmente alle vie respiratorie, mentre tutto ciò che le cure ha un effetto rafforzato (inalazioni umide con oli essenziali, tisane specifiche o impacchi applicati localmente).
I Gemelli sono un Segno cosiddetto bi-corporale, come due bambini che giocano a palla, entrambi vogliono averla e alla fine bisticciano. In questi 2,5 giorni è facile avere opinioni contrastanti o cambiare velocemente il filo del discorso: i pensieri rimbalzano.

Dall’altra parte, i Gemelli sono governati da Mercurio, il messaggero divino che collegava gli inferi con l’Olimpo. Questi messaggi, ricordi o impulsi provenienti dal subconscio e diretti ai nostri stati più elevati possono essere fonte d’ispirazione per chi è in sintonia con se stesso. Per le persone che hanno l’impressione di vivere una vita “non loro”, questi giorni possono essere problematici e portare pensieri non desiderati (perché respinti o non affrontati da loro stessi), poiché questi impulsi hanno lo scopo di ricordarli i loro veri presupposti, con l’obiettivo di riportare queste persone sulla strada che loro stesse si sono proposte di seguire.

Per quanto riguarda l’alimentazione, si può includere le nocciole, l’erba cipollina, liquirizia, maggiorana, il prezzemolo, il sedano, il levistico, la lavanda, il coriandolo (verde), fagioli, polmonaria, il ginko e i gelsi, mentre il cereale più adatto è l’avena. L’aria prodotta in questi giorni durante il processo della digestione può causare fastidi, per cui è bene aggiungere delle erbe alle proprie pietanze che prevengono questo fenomeno, quali finocchietto, anice, cumino, assafetida o simili.
Nelle piante, l’elemento aria governa i fiori e i semi, per cui è un periodo particolarmente indicato per seccare fiori a scopo curativo e/o alimentare (per esempio la camomilla, l’achillea o la malva).

I giorni con la Luna in Gemelli con il loro cambio d’aria sono particolarmente adatti per arieggiare casa, o tirare fuori il cambio d’armadio. Dato che l’attività cerebrale è particolarmente stimolata, sono giorni adatti allo studio di argomenti nuovi, mentre sono meno indicati per il ripasso lento di cose già assimilate in passato, per cui si adatta più un giorno in un segno fisso, specialmente Acquario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *